Calciomercato Milan, non solo Bennacer e Paquetà: PSG su Kessié e Romagnoli

Giunto a Milanello dall’Atalanta nell’estate 2017, Franck Kessié non si è mai confermato ai livelli di Bergamo.

A parziale scusante, ma nemmeno tanto parziale in fondo, si può addurre che nessun giocatore cresciuto e divenuto una star nella squadra nerazzurra abbia avuto successo altrove. Solo le casse di Percassi ne hanno tratto beneficio.

Forse saranno stati i diversi metodi di allenamento o forse la concezione di centrocampista centrale differente tra le due squadre, nonché la pressione di una maglia come quella rossonera, fatto sta che Kessié non si è mai imposto ai livelli che ci si aspettava, e questo nonostante la titolarità.

Molti meno gol, troppi errori e un piede divenuto di piombo, tranne che dal dischetto, e Kessié si è guadagnato il “disprezzo” dei tifosi; in parte ingiustificato poiché si vede chiaramente che non fa ciò che vorrebbe fare. Inoltre non è mai stato provato in quello che è il suo ruolo di origine, cioè il difensore centrale.

l’ivoriano, però, ha degli estimatori da non sottovalutare e uno di questi è Leonardo: l’attuale ds del PSG vorrebbe portarlo in Francia e starebbe per inoltrare un’offerta di 30 milioni.

Oltre a Kessié i francesi sono interessati anche a Romagnoli, ma il capitano rossonero è assolutamente incedibile. In teoria. Ma potrebbe cambiare tutto nel momento in cui i parigini dovessero mollare definitivamente il loro vero obiettivo per la difesa, Raphael Varane, anche lui incedibile per il Real Madrid.

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SISAL

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus