Calciomercato Milan: Halilovic ceduto allo Standard Liegi. Opzionato Osimhen?

I rossoneri cedono l’esterno croato al club belga e prenotano per luglio il giovane attaccante dello Charleroi.

A poche ore dalla fine della sessione invernale del calciomercato, il Milan sta lavorando per chiudere alcune operazioni sia in entrata che in uscita. Tra le trattative in uscita, sembra ormai definita quella dell’esterno croato, Alen Halilovic, utilizzato pochissimo in questa stagione da Gattuso. 

I rossoneri hanno raggiunto l’accordo con lo Standard Liegi per il trasferimento in prestito di Halilovic, il quale si sottoporrà alle rituali  visite mediche per poi legarsi al club belga. Purtroppo per l’ex Amburgo, sono stati 6 mesi difficili quelli vissuti in rossonero, per lui solo 60 minuti disputati complessivamente. davvero troppo pochi per sperare di potersi ritagliare più spazio in questa stagione. In Belgio, Halilovic avrà la possibilità di rilanciarsi e magari sperare di essere utile in futuro ai rossoneri. Il Milan lavora anche in entrata, continuando a sposare la linea verde, politica ormai adottata dalla proprietà americana che vuole puntare sui giovani talenti, uno di questi è l’attaccante nigeriano dello CharleroiVictor Osimhen, di proprietà del Wolfsburg. 

La società rossonera ha intenzione di strappare un opzione per luglio sul talento ventenne, considerato che non sarà possibile averlo prima, visto che al momento non ci sono caselle libere per tesserare altri giocatori extracomunitari. L’idea della società di Via Aldo Rossi, sarebbe quella di prelevare Osimhen in prestito con obbligo di riscatto a 15 milioni. Le parti sembrano molto vicine all’accordo, con i rossoneri pronti ad assicurarsi un giocatore di grande prospettiva per la prossima stagione.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€