Calciomercato Juventus: Zakaria ceduto al Chelsea

Nell’ultima ora di calciomercato estivo, la Juventus ha ceduto Zakaria al Chelsea in prestito con diritto di riscatto per un’operazione totale da 35 milioni di euro, registrando una plusvalenza di circa 27-28 milioni sei mesi dopo il suo acquisto

Notizia delle ultime ore è l’offerta formulata dal Chelsea per il centrocampista bianconero Denis Zakaria e accettata dalla Juventus.

Prestito con diritto di riscatto fissato a 34,8 milioni di euro, questa sarebbe la formula proposta dal Chelsea alla Juventus per assicurarsi le prestazioni sportive dello svizzero, arrivato dal Borussia Mönchenglabach nella Torino bianconera lo scorso Gennaio, durante la sessione di calciomercato invernale.

Zakaria è un uomo che non ha mai trovato un vero e proprio spazio all’interno delle gerarchie di Allegri, deludendo le aspettative della società.

Il giocatore ha svolto le visite mediche in Italia, a Torino, in modo da favorire il suo passaggio ai Blues, con quest’ultimi che dovranno affrettarsi: a 00:00, ora italiana, il calciomercato inglese chiuderà le sue porte!

Lo svizzero ha giocato un totale di 15 partite con la maglia bianconera, di cui 3 in Coppa Italia e 1 in Champions League, partita di andata tra Juventus e Villareal, terminata per 1 a 1. In questi 15 match ha messo a segno una sola rete, avvenuta contro i gialloblù del Verona (stagione 21/22), al minuto 61, con uno splendido destro ad incrociare sul secondo palo.

Sicuramente, i bianconeri perdono un centrocampista completo, capace di recuperare palla, andare in contrasto, sfruttare i suoi inserimenti e il suo palleggio basso.

Zakaria potrebbe far comodo al tecnico tedesco Tuchel, con molta probabilità non da titolare, ma come sostituto e uomo turnover.

Francesco Capriolo

Informazioni sull'autore
Sono Francesco, amo il calcio sin da bambino e da sempre sono un grande tifoso dei Diavoli rossoneri. Mi piace vedere il calcio in tutte le sue forme, analizzarlo e studiarlo: appassionato di tattica, ho conseguito in passato un videocorso da match analyst e ciò mi permette di redigere testi basati sui principi di una squadra o match. Esperienza e lavoro fanno tutto..
Tutti i post di Francesco Capriolo