Calciomercato Juventus: piace Pavard

Anche il club bianconero si iscrive alla corsa per il difensore francese.

Sconosciuto ai più prima dei Mondiali di Russia, Benjamin Pavard ha ripagato la fiducia di Deschamps ed ha fornito grandissime prestazioni con la Francia, attirando su di sé l’attenzione di molti club europei. Per il difensore anche un gol, e che gol, nella competizione internazionale contro l’Argentina.

Tra questi club c’è anche la Juventusultimo club ad unirsi alle pretendenti che vogliono il francese dello Stoccarda. Sul talento tedesco vige una clausola rescissoria di circa 35 milioni che si attiverà solamente la prossima estate. Prezzo accessibile per tanti club che non hanno intenzione di sborsare i 50 milioni chiesti dal club tedesco che in questa sessione ha respinto l’offensiva del Bayern Monaco, uno dei club più interessati al giocatore e che sicuramente tornerà all’attacco quest’estate.

Arrivato dal Lille per soli 5 milioni nel 2016 Pavard, classe 1996, si è messo in luce anche in Bundesliga durante l’ultima stagione, convincendo Deschamps a convocarlo, nonostante lo scetticismo di molti. Pavard è un giocatore molto duttile, capace di ricoprire anche il ruolo di terzino destro, come si è potuto notare anche al Mondiale, e sa anche giocare come mediano. È facile dunque intuire come questo giocatore possa far gola a molte squadre, soprattutto dopo la spedizione russa dove si è laureato campione del mondo.

Il trasferimento dipenderà anche da lui, in quanto lo Stoccarda nel corso della stagione potrebbe anche offrirgli il rinnovo di contratto alzandogli l’ingaggio ed eliminando la clausola rescissoria, o quantomeno cercando di alzarla. Se Pavard rinnovasse, ipotesi che al momento è difficile che si concretizzi, per la Juventus e gli altri club sarebbe più difficile acquistarlo, ma in caso di rifiuto si scatenerà sicuramente una bella lotta, con il francese che deciderà con calma quale strada prendere.

Oltre a Juve e Bayern, sul giocatore c’è anche il Manchester City, con Guardiola molto interessato nell’averlo sotto la sua guida. Al momento, il futuro di Pavard è lontano da Stoccarda, con il giocatore deciso a fare il grande salto.

Danilo Servadei

Informazioni sull'autore
Laureando in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Giornalista pubblicista con la passione per il calcio estero e l'amore per quello giapponese e asiatico
Tutti i post di Danilo Servadei