Calciomercato Juventus: offerta dal Qatar per Benatia

Il club bianconero non vorrebbe privarsi del centrale marocchino viste le difficoltà nel trovare un sostituto.

Sembrava dovesse restare a Torino, ma nelle ultime ore il destino di Mehdi Benatia potrebbe subire un profondo cambiamento. Il marocchino sta continuando a giocare poco anche per via degli infortuni muscolari e ieri mattina c’è stato un incontro tra il suo entourage e Fabio Paratici che avrebbe ribadito la volontà della Juventus di trattenere il giocatore come minimo fino a giugno, per poi venderlo qualora non si ritenesse soddisfatto della stagione disputata.

A far vacillare la dirigenza bianconera, però, è un’offerta dell’ultim’ora che avrebbe ricevuto dal Qatar, più precisamente dall’Al Duhail, uno dei club più importanti del paese. I qatarioti hanno messo sul piatto circa 10 milioni per il difensore marocchino, al quale garantirebbero uno stipendio di un certo spessore e la titolarità, oltre a consentirgli di prendere parte alla prossima AFC Champions League, la massima competizione asiatica per club. Un’offerta molto importante quella ricevuta dai bianconeri che ora stanno riflettendo sul da farsi, valutando i pro e i contri di tale operazione

Oltre alla volontà di trattenere il difensore fino a giugno, a frenare la chiusura affare è anche la difficoltà di andare a trovare un sostituto ad una sola settimana dalla fine del calciomercato. Pur considerando l’offerta dei qatarioti congrua, i bianconeri potrebbero essere costretti a rifiutarla, ma tutto dipenderà anche dalla volontà di Benatia. Qualora il marocchino esprimesse il desiderio di trasferirsi in Qatar, la Juve dovrà per forza di cose accontentarlo e gettarsi a capofitto sul mercato per trovare un sostituto all’altezza.

 

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SISAL

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Danilo Servadei

Informazioni sull'autore
Laureando in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Aspirante giornalista con la passione per il calcio estero e l'amore per quello giapponese
Tutti i post di Danilo Servadei