Calciomercato Juventus Hernanes diviso tra Cina e Brasile

E’ ormai in dirittura d’arrivo il rapporto fra Hernanes e la Juventus. Rapporto in realtà che non aveva mai del tutto attecchito, con il brasiliano che non è mai riuscito ad integrarsi nel gruppo bianconero, né di entrare pienamente nelle grazie del tecnico Massimiliano Allegri-che lo ha impiegato davvero poco, sole 35 presenze per lui in queste sue due stagioni alla Juve, condite da soli 2 gol.

La conferma definitiva che la sua esperienza bianconera sta per terminare si può infatti ricercare anche nell’esclusione dalla lista per la Champions League.

Nel suo futuro sembrava esserci il Genoa, che lo aveva corteggiato nella sessione di mercato di riparazione da poco conclusa, ma lui stesso ha rifiutato le offerte del Grifone.

Ci sono invece, e da diverso tempo, altre due ipotesi, ben più suggestive e decisamente probabili.

La prima è quella del Brasile, e precisamente del grande ritorno al San Paolo, club nel quale Il Profeta ha già militato per ben 6 anni-non consecutivi-con un bottino totale di 2 scudetti, nel 2007 e nel 2008, e 279 presenze condite da 47 gol. Il club paulista pressa da tempo per il suo ritorno. E di tempo ce n’è ancora perché la cosa si realizzi, in quanto il mercato brasiliano chiuderà solo il 4 Aprile.

L’altra ipotesi proviene, manco a dirlo, dalla Cina.  C’è un’offerta dal Guangzhou Evergrande, il club cinese più vincente in assoluto dal 2010, anno dal quale, praticamente, ha vinto tutti e 12 i trofei del suo palmares: 6 scudetti consecutivi dal 2011 al 2016, 2 Coppe della Cina e 2 Supercoppe della Cina, nel 2012 e nel 2016, e 2 AFC Champions League-la Champions League asiatica-2013 e 2015.

La curiosità è che gran parte del palmares è arrivato con in panchina un ex allenatore juventino, Marcello Lippi, il primo allenatore italiano nella storia del club cinese, dopo le cui dimissioni arrivò un altro italiano e sempre ex juventino, Fabio Cannavaro.

In caso di approdo al club di Canton, Hernanes troverebbe come allenatore il connazionale Luiz Felipe Scolari.

 

Salvatore Sabato

Informazioni sull'autore
Laureando in chimica industriale. Da sempre devoto alla cultura e al sapere. In generale, sapere, qualunque cosa, ritengo sia sempre importante. Una grande passione per il giornalismo. Anche - ma non solo - sportivo. Fiero di collaborare ormai da tempo a questo progetto.
Tutti i post di Salvatore Sabato