Calciomercato Juventus, clamoroso: possibile scambio Cristiano Ronaldo-Neymar con il PSG

Dalla Spagna lanciano una clamorosa indiscrezione di mercato riguardo una possibile trattativa tra Juventus e Paris Saint-Germain. Le due società starebbero lavorando allo scambio Cristiano Ronaldo-Neymar.

La Juventus sembra essere pronta a fare follie pur di arrivare a Neymar. Questo è quanto fanno sapere dalla Spagna dove affermano che i bianconeri potrebbero offrire Cristiano Ronaldo al Paris Saint-Germain per portare il brasiliano a Torino.

A riportare la notizia è stato il sito Diario Gol che scrive come le due società stiano lavorando a questo scambio che avrebbe del clamoroso. Tuttavia è difficile che la trattativa possa concretizzarsi per due, importanti motivi.

Il primo riguarda il rapporto tra Cristiano Ronaldo e la Juventus. Un rapporto che è solido, con il fuoriclasse portoghese che ha la stessa fame di vittorie del club campione d’Italia. Ronaldo vuole aiutare la Juventus a trionfare in Europa ed i bianconeri non vogliono lasciarlo partire prima del tempo.

Il secondo, invece, riguarda Neymar con il brasiliano che non ha intenzione di lasciare Parigi per una destinazione che non sia la Spagna. L’attaccante sogna di tornare a giocare nel Barcellona assieme a Messi e Suarez per ricostruire la MSN e la sua volontà è ancora quella.

Nonostante ciò, i rumors attorno i due giocatori sembrano proprio non voler terminare. Già qualche settimana fa, sempre in Spagna, si era parlato di un possibile scambio tra Juventus e PSG, con Dybala offerto dai bianconeri per arrivare a Neymar. Ma anche in questo caso si può classificare la notizia come fantamercato.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Danilo Servadei

Informazioni sull'autore
Laureando in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Aspirante giornalista con la passione per il calcio estero e l'amore per quello giapponese
Tutti i post di Danilo Servadei