Calciomercato Juventus: Cazorla è in scadenza nel 2017, occasione low-cost per gennaio?

Calciomercato Juventus: piace Santi Cazorla dell’Arsenal, il cui contratto scade nel 2017

santi-cazorla-arsenal

La Juventus, ormai è noto da tempo, è alla ricerca di un nome di spicco a centrocampo per dare ulteriore qualità ed innalzare il livello, già elevatissimo, del reparto. Un nome nuovo è comparso nelle ultime ore come possibile innesto da parte di Marotta-Paratici: stiamo parlando di Santi Cazorla, esperto mediano classe ’84 dell’Arsenal in scadenza di contratto a giugno 2017.

Questa, infatti, potrebbe essere un’importante chance low cost sia per il mercato di gennaio, quello di riparazione, dove la Vecchia Signora potrebbe acquistare un giocatore talentuoso e che possiede un ottimo fiuto del gol: sono già 2, in 7 presenze, le reti messe a segno quest’anno da Cazorla in Premier League.

Il problema è, però, l’ingaggio: attualmente Cazorla guadagna 3,64 milioni di sterline, circa 4,3 milioni di euro, cifra non insostenibile per le casse bianconere ma che potrebbero diventare molti di più qualore le offerte per lui aumentino.

Il ragazzo, tuttavia, molto più verosimilmente potrebbe diventare bianconero a giugno, quando riaprirà il mercato estivo, a parametro zero. In caso contrario, un approdo del mediano già in questa sessione significherebbe una partenza tra le fila della Juve: il primo indiziato pare essere Hernanes, sponda Milan, oppure uno tra Mandragora (in prestito, piace all’Atalanta ed al Pescara) e Sturaro, con il primo molto più vicino all’addio del secondo per il quale si cercherà in ogni modo di farlo restare.