Calciomercato Juventus: Brozovic e Rabiot alternativa a Matuidi

Calciomercato Juventus: obiettivo Blaise Matuidi del PSG 

La cessione di Paul Pogba al Manchester United segna un vero e proprio record per la Juventus, che si è pagato in questo modo l’acquisto di Gonzalo Higuain dal Napoli, coprendo in parte anche l’esborso per Miralem Pjanic dalla Roma. Il bilancio della campagna acquisti è ancora importante verso il rosso, ma i bianconeri possono permetterselo, consapevoli della possibilità di cedere ancora qualche giocatore.

FBL-FRA-LIGUE1-PSG-AJACCIOD’altronde, la Juventus ha voglia di chiudere la propria campagna di rafforzamento con l’acquisto di un altro centrocampista. Il grande sogno di mercato è Blaise Matuidi del PSG, per il quale ci sono da tempo contatti con l’agente Mino Raiola e, soprattutto, il club parigino. La volontà dei francesi è trattenere il giocatore, ma con un’offerta superiore ai 30-35 milioni di euro Matuidi potrebbe cambiare squadra.

Calciomercato Juventus: piacciono Marcelo Brozovic dell’Inter e Adrien Rabiot del PSG , difficile Cesc Fabregas del Chelsea 

Adrien Rabiot
Adrien Rabiot

Qualora non fosse possibile arrivare a Matuidi, la Juventus avrebbe già individuato delle alternative importanti. Il primo è sempre del PSG, quel Adrien Rabiot da sempre pupillo del ds Fabio Paratici, che potrebbe muoversi con una cifra vicina ai 20 milioni di euro. 

Marcelo Brozovic
Marcelo Brozovic

Il secondo nome sulla lista dei bianconeri è Marcelo Brozovic, che potrebbe lasciare l’Inter qualora arrivasse un’offerta importante, non inferiore ai 25 milioni di euro. Infatti, la Juventus sta osservando molto attentamente la situazione dopo il summit tra l’agente e i nerazzurri, che non hanno intenzione di rinnovare il contratto del croato, nonostante la crescita dell’ultimo anno, dando il via libera per una possibile cessione. 

fabregasCi sarebbe anche il sogno Cesc Fabregas, ma il Chelsea difficilmente lo lascerà partire in queste ultime settimane, visto che poi non avrebbe il tempo per sostituirlo. E, nel caso che pure decidesse di cederlo, si parlerebbe di un’operazione non inferiore ai 40 milioni di euro. 

Benito Letizia

Informazioni sull'autore
Direttore di Stadiosport. Giornalista Pubblicista, Laureato in Lettere Moderne e Filologia Moderna presso l’Università Federico II di Napoli. "Il calcio è vita".
Tutti i post di Benito Letizia