Calciomercato Inter: spunta Thauvin, ma Suning dice no

Stando al quotidiano d’Oltralpe Le Journal Dimanche, l’esterno offensivo del Marsiglia Florian Thauvin si sarebbe offerto all’Inter per questa sessione invernale, ma la proprietà cinese ha escluso ogni possibilità di trattativa.

Suning, infatti, utilizzerà la finestra di gennaio esclusivamente, o quasi, per piazzare gli esuberi e alleggerire il bilancio in modo da arrivare al pareggio di bilancio richiesto dal Fair Play Finanziario per giugno. Le operazioni in entrata verranno effettuate solo con la formula del prestito con diritto di riscatto, come già accaduto con Gagliardini.

Il suo agente, Fabrizio Ferrari, starebbe lavorando su questo possibile trasferimento, ma sembra che il club abbia piani diametralmente opposti. E la conferma arriva da Pioli che ha dichiarato alla Domenica Sportiva che il mercato in entrata è chiuso.

Il francese, classe 1993, è uno dei tanti talenti sfornati dalla Francia nell’ultimo periodo: campione del mondo under 21 quattro anni fa, è un esterno offensivo mancino veloce e con un buon senso del gol. Può giocare anche come trequartista, ruolo nel quale ha iniziato la carriera. L’anno scorso fu vicino alla Lazio, ma la società biancoceleste non trovò l’accordo con il Newcastle e Thauvin venne ripreso dal Marsiglia, ove aveva militato anche in precedenza. Ha giocato anche con il Bastia, in cui è esploso, e nel Grenoble, in cui è cresciuto.

 

 

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Ludovico Maiorana

Informazioni sull'autore
Sono Ludovico Maiorana, ho 33 anni, quasi 34, e sono di Barcellona Pozzo di Gotto. Sono laureato in Scienze Storiche e scrivo per Stadiosport.it.
Tutti i post di Ludovico Maiorana