Calciomercato Inter: offerto Nainggolan al Cagliari per Cragno. Torna Coutinho?

Manca poco alla nuova finestra invernale di calciomercato e tra Inter e Cagliari l’asse è sempre caldo. All’orizzonte possibile scambio Nainggolan-Cragno? E intanto dalla Spagna circolano voci su un clamoroso ritorno di Coutinho all’Inter.

Per il Cagliari potrebbe riaprirsi il discorso Nainggolan nel mercato invernale di gennaio. Come sappiamo, fino agli ultimi sgoccioli dello scorso mercato estivo era in piedi la trattativa tra Inter e Cagliari per portare nuovamente il centrocampista belga alla corte di mister Di Francesco.

Le offerte proposte dal club rossoblù del presidente Giulini non hanno fatto breccia nel cuore della dirigenza nerazzurra. Zhang e Marotta sono rimasti irremovibili nella loro decisione di cedere Nainggolan solo a titolo definitivo. La richiesta era di 12 milioni. Prendere o lasciare.

A quelle condizioni il Cagliari poco voleva e poteva fare, per cui il discorso Nainggolan è stato rimandato a gennaio. Secondo alcune indiscrezioni, adesso la carta per sbloccare l’affare Ninja è stata scoperta e messa sul tavolo: Alessio Cragno.

Un possibile scambio all’orizzonte? L‘Inter, prima o poi, dovrà affrontare la questione del dopo-Handanovic e, dopo aver inserito nel proprio taccuino i nomi di Silvestri dell’Hellas Verona e di Juan Musso dell’Udinese, ecco affiorare un terzo nome di tutto rispetto: Alessio Cragno del Cagliari.

I nerazzurri hanno potuto saggiare da vicino le qualità dell'”Uomo Cragno” proprio domenica scorsa alla Sardegna Arena durante Cagliari-Inter. Monumentali le parate dell’estremo difensore dei rossoblù che hanno permesso ai suoi di chiudere la prima frazione di gioco in vantaggio di un gol senza subire reti.

Cragno la soluzione per sbloccare l’affare Nainggolan tra Inter e Cagliari?

Ci sono però varie controindicazioni di natura puramente economica riguardo questo possibile scambio. Il belga dell’Inter, infatti, vorrebbe un contratto importante, come quello firmato dal suo ex compagno Diego Godin (almeno due-tre anni).

E in più Radja percepisce 4 milioni più bonus, mentre Cragno appena 1 milione. Da una parte il Cagliari che chiede 25 milioni per il suo portiere, dall’altra l’Inter che, se è rimasta ancorata alle valutazioni di qualche mese da, chiederà una cifra vicina a quei 12 milioni.

Secondo il Corriere dello Sport potrebbe aprirsi uno scenario di questo genere a gennaio. Entrambi i club faranno le loro dovute valutazioni in merito.

E una clamorosa indiscrezione riportata da “Barca Universal” sta per planare sul mondo Inter sempre in tema calciomercato.

Dalla Catalogna e da Barcellona potrebbe tornare Philippe Coutinho. Non sarebbe comunque un’affare semplice, con già altri club pronti a mettere le mani sul gioiellino brasiliano che si è un pò perso dopo aver lasciato il Liverpool nel 2018.

Il 28enne brasiliano non sta avendo quella continuità di rendimento e di presenze in campo che gli permetterebbero di ritrovare fiducia nelle sue giocate e una certa freschezza atletica. Ad Appiano Gentile si saranno rammaricati per aver perso il brasiliano nel 2013.

Da quel momento Coutinho ha fatto vedere le sue grandi qualità ad Anfield Road in Premier League. Un Coutinho bis potrebbe anche non essere così utopistico ma vanno ponderati bene i movimenti di mercato nel prossimo mese.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus