Calciomercato Inter, non solo Acerbi e Manolas: idee Fabinho e Mbappé

Certo, molto dipenderà dal raggiungimento o meno dell’obiettivo terzo posto, ma il prossimo mercato dell’Inter si preannuncia fin da ora scoppiettante.

L’obiettivo primario è quello di rinforzare il reparto difensivo, spesso deficitario e comunque che necessita rinforzi nel caso in cui l’Inter il prossimo anno dovesse raggiungere la Champions League: il sogno resta Manolas, nonostante il difensore greco abbia allontanato le voci che lo vorrebbero già neroazzurro. La trattativa con la Roma si preannuncia difficile, ma Suning dispone delle risorse necessarie per mettere in crisi la dirigenza giallorossa e tentare lo stesso Manolas con un contratto da top player.

In alternativa si segue con grande attenzione Acerbi: si tratta sì di un’alternativa low cost, ma dal rendimento sicuro e che Pioli di sicuro non disdegnerebbe. Acerbi, che vanta anche un passato nel Milan, ha raggiunto la consacrazione con la maglia del Sassuolo, della cui rosa è al momento uno dei pilastri.

Oltre agli obiettivi per la difesa, l’Inter segue con grande interesse due giovani del Monaco: si tratta del 23enne Fabinho, duttile centrocampista in grado anche all’occorrenza di ricoprire il ruolo di terzino, e del classe ’98 Mbappé, giovanissimo ma esploso definitivamente in questa stagione attirando l’interesse dei più grandi club europei, tra cui il Manchester City di Guardiola

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Andrea Esposito

Informazioni sull'autore
Laureato in Lettere moderne presso l'Università degli Studi di Napoli Federico II. Collabora con StadioSport.it dal 2016.
Tutti i post di Andrea Esposito