Calciomercato Inter: l’Everton vuole Joao Mario

Dal calciomercato Inter, fronte Joao Mario, sembrano esserci nuovi sviluppi.

Il calciatore non ha alcuna intenzione di rimanere a Milano e la società non ha intenzione di tenerlo in squadra però, entrambe le parti, devono mantenere una certa professionalità. Nella recente amichevole tra Inter e Lione, il portoghese è sceso in campo nella ripresa, accolto da una pioggia di fischi. Una reazione simile da parte dei tifosi, non giova alla società ne al calciatore. Ad oggi infatti, cedere il calciatore è piuttosto difficile.

Mancano ormai 12 giorni alla fine del Calciomercato e l’unica squadra ad essersi inserita concretamente per Joao Mario è l’Everton. La squadra inglese è orfana di Mirallas, approdato a Firenze (leggi qui) e ha bisogno di un sostituto. Vista la volontà dell’Inter e del calciatore, l’Everton ha puntato Joao Mario per la facilità e la velocità con cui si possa chiudere la trattativa.

joao mario wolverhampton

Pur di cederlo, l’Inter si è dimostrata disposta a cederlo in prestito con diritto di riscatto. L’Everton però deve stare attento perché anche altri club inglesi sono piombati sul calciatore. Leicester, Wolverhampton e sopratutto il West Ham sono le concorrenti. Difficile decifrare il futuro di Joao Mario, ma l’unica certezza sembra essere un suo ritorno in Premier League.