Calciomercato Inter, Eder verso lo Jiangsu Suning

L’attaccante italo-brasiliano dell’Inter, Eder, sembra molto vicino ad un approdo in Cina. L’ex Samp poteva tornare a Genova (sponda Samp) ma sembra che Ferrero non abbia accettato.

Eder inter

Éder Citadin Martins, attaccante italobrasiliano dell’Inter, potrebbe andara a giocare in Cina nella prossima stagione. Ad accoglierlo, nel paese orientale, dovrebbe essere lo Jiangsu Suning, squadra collegata a doppio filo all’Inter.

Con l’arrivo di Lautaro Martinez e la possibilità che Mauro Icardi rimanga ancora un anno a Milano, si restringono notevolmente le possibilità di vedere l’ex Sampdoria in campo con continuità, così il 31enne calciatore ex Cesena potrebbe accettare la destinazione cinese.

Sembrava che Eder potesse essere inserito nell’affare che portava Dennis Praet ai nerazzurri, ma il presidente Ferrero ha smentito tutto dicendosi non intenzionato a “riaccogliere” l’attaccante (“Non amo le minestre riscaldate“), che si era definitivamente lanciato nel calcio che contava proprio con la maglia della Sampdoria.

Non è chiara la valutazione del giocatore: l’Inter vorrebbe una decina di milioni di euro, e potrebbe essere accontentata, mentre l’italobrasiliano andrebbe a percepire un signor stipendio, imperniando d’oro il suo esilio a soli 31 anni, nonostante abbia dichiarato di avere intenzione di restare all’Inter appena una settimana fa, all’inizio del raduno e del ritiro dei nerazzurri.