Calciomercato Gennaio 2019: possibili acquisti ed esuberi di Real Madrid, Atletico, Barcellona, Siviglia e Valencia

Tutti i possibili movimenti di mercato in entrate ed in uscita delle big di Spagna.

È ufficialmente iniziata la sessione invernale di calciomercato e per quanto riguarda la Spagna non ci dovrebbero grandissimi colpi, con le big che potrebbero solamente fare qualche cessione o acquistare giocatori per la prossima stagione, lasciandoli in prestito alle loro squadre di appartenenza seguendo l’esempio del Chelsea con Pulisic.

Il Barcellona si muoverà più in uscita che in entrata. Sulla lista delle partenze ci sono infatti Munir El Haddadi Malcom, con entrambi i giocatori che potrebbero lasciare la Catalogna in modo definitivo. Per quanto riguarda Munir, il giocatore non ha voluto rinnovare il contratto coi blaugrana e si è già accordato con il Siviglia per la prossima stagione, con gli andalusi che lo acquisterebbero a parametro zero. Su Malcom, invece, pare ci sia un offerta monstre dalla Cina ed i blaugrana sarebbero molto tentati dalla proposto. Sull’ex Bordeaux c’è anche l’Everton che dopo Yerry Mina ed André Gomes vuole fare un altro acquisto in terra catalana. In entrata, il Barcellona è interessato fortemente a Pavard dello Stoccarda ed autore di un gran Mondiale con la Francia, ma difficilmente il club tedesco lo lascerà andare a stagione in corso, forte anche della volontà del calciatore di restare almeno per quest’anno. Stessa cosa per Eriksen del Tottenham, coi blaugrana che stanno sondando il terreno per la prossima estate.

Per quanto riguarda il danese degli Spurs va registrato anche l’interesse del Real Madrid, ma anche per i blancos sarà difficile, se non impossibile, acquistarlo a gennaio. I campioni del mondo in carica dovrebbero effettuare solo movimenti di mercato volti ad ampliare la rosa in questa sessione di mercato. A questo proposito, il Real ha già acquisito il giovane Mohamed Mizzian, attaccante classe 2000, dal Melilla ed è molto interessato a Brahim Diaz del Manchester City, con il quale ci sarebbe già un accordo di massima. Altro obiettivo del Real è il ventitreenne Mario Hermoso, difensore dell’Espanyol, ma i catalani sono molto scettici sul liberarsi di uno dei loro migliori giocatori in questa fase di mercato e la situazione è in stallo. In uscita sembrava esserci Keylor Navas, con il portiere costaricense deluso dallo scarso minutaggio concessogli, ma nelle ultime ore ci sono stati dei clamorosi passi avanti per il suo rinnovo fino al 2021.

L’Atletico Madrid, invece, non dovrebbe far troppi cambi adesso e potrebbe cambiare pelle solamente in estate visto che sia Filipe Luis che Godin non hanno ancora rinnovato il loro contratto e pare non sarà così facile convincerli a farlo. Non dovrebbe partire a gennaio neanche Lucas Hernandez, accostato con forza al Bayern Monaco nelle ultime settimane di dicembre. Tuttavia, il giocatore potrebbe lasciare i colchoneros in estate proprio per recarsi a Monaco di Baviera per vestire la maglia dei campioni di Germania in carica. Non è previsto neanche l’arrivo di un attaccante, con Diego Costa che sta dando segnali molto positivi nel suo recupero dall’infortunio e dall’operazione al piede. I colchoneros, però, restano comunque attivi sul mercato per la prossima estate e sul loro taccuino ci sono Chukwueze del Villarreal e Maxi Gomez del Celta Vigo.

Il Siviglia ha risolto la grana Muriel col giocatore finito alla Fiorentina ed ha prenotato Munir per la prossima estate. Gli andalusi sono la big più attiva sul mercato e sono intenzionati a rinforzarsi sia in difesa che in attacco. Sulla lista di Caparros ci sono tre nomi: Bailly del Manchester United, Jovetic del Monaco e Morata del Chelsea. Nonostante abbia già un buon attacco, il Siviglia crede sia meglio acquistare un altro giocatore offensivo in quanto è rischioso giocare tre competizioni con solo tre giocatori offensivi. Altri obiettivi degli andalusi sono Jordan, centrocampista dell’Eibar, e Jason, esterno offensivo del Levante. Dopo la partenza di Muriel, il Siviglia dovrebbe cedere anche un altro giocatore, ovvero Borja Lasso, centrocampista classe 1994. Su di lui c’era il Granada, ma questa soluzione si è raffreddata ed ora gli andalusi cercano nuovi acquirenti.

Il Valencia deve per forza intervenire sul mercato se vuole migliorare la sua posizione in classifica. I Taronges sono decisi nel voler cambiare il proprio attacco acquistando il Chicharito Javier Hernandez e mettendo alla porta Batshuaiy che non ha reso come ci si aspettava e che potrebbe approdare alla Roma. La cessione di Murillo al Barcellona negli ultimi attimi del 2018 obbliga il Valencia ad intervenire anche in difesa, anche se al momento non ci sono veri e propri obiettivi nel mirino dei Pipistrelli.

 

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Danilo Servadei

Informazioni sull'autore
Laureando in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Aspirante giornalista con la passione per il calcio estero e l'amore per quello giapponese
Tutti i post di Danilo Servadei