Cagliari-Napoli Diretta Streaming Live: 26° giornata Serie A, 26-2-2018

Il Napoli andrà a giocare a Cagliari per il posticipo della 26° giornata di Serie A. La partita sarà visibile in diretta tv su Premium Sport HD e su Sky Sport 1 HD e Sky Calcio 1 HD. E’ possibile vedere la partita Cagliari-Napoli in diretta streaming live utilizzando i servizi Premium Play e Sky Go. 

Puntare tutte le fiches su un solo obiettivo può ripagare, ma può anche essere un rischio troppo grande. I giocatori di poker lo sanno, l’all in al buio è sempre la mossa del disperato, che può trasformarsi in un bluff clamoroso oppure nella giocata che ti può cambiare una vita intera. Anche perché, spesso, ci sono avversari esperti, che non vogliono fare da vittime sacrificali e possono essere un ostico ostacolo alla realtà. 

Sarà un’altra prova importante quella che il Napoli dovrà affrontare contro il Cagliari alle ore 20:45 alla Sardegna Arena di Cagliari, partita valida per il consueto Monday Night, che corrisponderà al posticipo serale della 26° giornata di Serie A, 7° turno del girone di ritorno. 

I sardi stanno disputando un campionato più che onorevole, come dimostra l’attuale quindicesimo posto in classifica con 25 punti, che li tiene distanti dalla zona retrocessione ben otto punti, tanti in questa lotta per la salvezza, che vede tre squadre, almeno finora, quasi non pervenute o, comunque, destinate a tornare in cadetteria subito. 

I partenopei sono sempre primi in classifica, arrivano da una filotto di vittorie incredibile di mercato e gli attuali 66 punti aritmicamente farebbero pensare al raggiungimento, e nel caso superamento, di quota 100 al termine della stagione, magari sperando nella vittoria di quel titolo che manca ormai da troppo tempo in bacheca. 

Come vedere Cagliari-Napoli in Diretta TV e Streaming Live:

La partita Cagliari Napoli, posticipo della 26° Giornata di Serie A, sarà trasmessa in diretta tv su Sky Sport 1 HD Canale 201, Sky Supercalcio HD Canale 206 e Sky Calcio 1 HD Canale 251 per gli abbonati a Sky Sport e Sky Calcio e Premium Sport HD Canale 380 per gli abbonati a Mediaset Premium. 

Gli abbonati a Sky Sport e Sky Calcio potranno usufruire anche del servizio Sky Go per guardare Cagliari Napoli in diretta streaming live. Lo stesso potranno fare gli abbonati a Mediaset Premium con il servizio Premium Play. 

Infine, è possibile acquistare la partita su NowTv e Premium Online al prezzo di 9,99 €. 

Precedenti, statistiche e Pronostico di Cagliari – Napoli 

Sono ben 65 i precedenti totali tra Cagliari e Napoli, con bilancio nettamente a favore dei partenopei con 28 vittorie, 24 pareggi e 16 sconfitte, 88 gol fatti e 52 gol subiti, di cui 26 vittorie, 24 pareggi e 13 sconfitte in 63 partite di Serie A. Leggero vantaggio dei sardi nelle 32 partite giocate in casa con 9 vittorie, 15 pareggi e 8 sconfitte, che diventano 9 vittorie, 15 pareggi e 7 sconfitte nelle 31 sfide di campionato. Si riparte dalla vittoria per 3-0 degli azzurri nella partita d’andata. 

Il Cagliari deve cancellare un filotto assolutamente negativo contro questi avversari, che non batte dal lontano 2009. Dopo, infatti, sono arrivate 10 sconfitte e 5 pareggi nelle successive 15 partite, senza dimenticare che nelle ultime due partite di campionato ha collezionato una sconfitta e un pareggio. 

A parte le due sconfitte contro Lipsia, contro cui non è servita la vittoria di giovedì per evitare l’eliminazione, e Atalanta nelle coppe, il Napoli sta vivendo il suo miglior periodo di forma con dieci vittorie consecutive in campionato. 

Consigliato 2, con Over 2.5 come alternativa più credibile, ma non è da escludere No Gol

Probabili Formazioni Cagliari – Napoli 

Sarà indisponibile Cigarini per Diego Lopez, che non vuole cambiare rispetto alle ultime partite, dove sembra aver trovato la quadratura del cerchio. In difesa Pisacane si gioca il posto con Ceppitelli e Andreolli al fianco di Castan, a protezione di Cragno, anche perché Romagna ha recuperato solo in questi ultimi giorni e non sarà rischiato. Sulle fasce saranno confermati Faragò e Lykogiannis, mentre in mediana Barella farà il regista puro con Ionita e Padoin come mezz’ale. In attacco Joao Pedro darà supporto all’ex Pavoletti con il dente avvelenato. 

Difficilmente sarà convocabile Milik, che quindi si aggiungerà ancora agli assenti Ghoulam e Chiriches per Maurizio Sarri. In difesa Tonelli dovrebbe tornare in panchina con il recupero di Koulibaly al fianco di Raul Albiol davanti a Reina e Hysaj sulla fascia destra con Mario Rui dalla parte opposta. In mediana torna Jorginho con Allan e Hamsik, così come Callejon dal primo minuto nel tridente d’attacco completato da Mertens e Insigne. 

Cagliari (3-4-2-1): Cragno; Castan, Ceppitelli, Andreolli; Faragò, Barella, Ionita, Padoin; Joao Pedro, Lykogiannis; Pavoletti.

Napoli (4-3-3): Reina; Hysaj, Raul Albiol, Koulibaly, Mario Rui; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Mertens, Insigne.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Benito Letizia

Informazioni sull'autore
Direttore di Stadiosport. Giornalista Pubblicista, Laureato in Lettere Moderne e Filologia Moderna presso l’Università Federico II di Napoli. "Il calcio è vita".
Tutti i post di Benito Letizia