Bundesliga, video gol highlights Borussia Dortmund-Schalke 04 4-0: Haaland, Guerreiro e Hazard decidono il derby della Ruhr

Il risultato di Borussia Dortmund-Schalke 04 4-0, 26° giornata Bundesliga: si torna finalmente a giocare dopo due mesi di stop forzato. Cinque sostituzioni ammesse, porte chiuse, divieto di abbracci e contatti vari dopo i gol e mascherine in panchina sono le grandi novità.

In campo non c’è quasi partita e Haaland, Hazard e una doppietta di Guerreiro stendono uno Schalke 04 bruttissimo e raramente pericoloso.

La sintesi di Borussia Dortmund-Schalke 04 4-0, 26° giornata Bundesliga

Malgrado tutto, la partita mantiene ritmi costanti e piacevoli; certo, non c’è calcio spettacolo per gli ovvi motivi, ma il derby della Ruhr si fa guardare.

Dopo una decina di minuti, arriva la prima emozione sugli sviluppi di un calcio piazzato: i gialloneri reclamano il rigore per un tocco di mano di Nastasic sul tocco di Haaland, ma l’arbitro Aytekin, dopo un silent check, non ravvisa alcunché di irregolare.

Immediatamente dopo, è Hakimi a rendersi pericolosissimo con una discesa sulla destra terminata con un cross basso sul quale è decisiva la scivolata di Nastasic.

Al 25° Haaland prova a farsi vedere e manca il bersaglio di poco con un sinistro di controbalzo da pochi passi, mentre due minuti dopo c’è un’improvvisa chance per lo Schalke, che sfiora la rete con un’azione confusa in area avversaria che finisce con un gran tiro di prima di Caligiuri sul quale è bravissimo Burki.

Poco prima della mezz’ora, i padroni di casa trovano il fondamentalmente meritato vantaggio: la fascia che offre più possibilità è quella destra e a buttarvisi è stavolta Hazard, che effettua un ottimo traversone basso che Haaland devia in rete con il piattone.

Il Borussia, adesso con la partita in mano, prosegue i suoi attacchi per chiudere i conti il prima possibile: al 41° Dahoud, sganciatosi in avanti per colpire da corner, prova la sventola da fuori trovando sulla traiettoria Sane.

Al 45°, invece, il raddoppio arriva su gentile concessione di Schubert: il portiere ospite sbaglia clamorosamente il rinvio e consegna il pallone a Hazard; questi serve poi Brandt, il quale lancia sulla sinistra Guerreiro, che entra in area e segna con un preciso diagonale di sinistro. La prima frazione termina qui.

La seconda frazione inizia con un’azione offensiva degli ospiti, ma un’errore nella gestione del pallone al limite dell’area permette al Borussia Dortmund di imbastire un rapido contropiede iniziato da Halaand, rifinito da Brandt e concluso trionfalmente da Hazard con un missile dal limite dell’area che non lascia scampo a Schubert.

Dopo un tentativo di Caligiuri non particolarmente pericoloso, anche grazie ad una deviazione, la partita diviene praticamente a senso unico. Il Borussia dispone dell’avversario a piacimento e conserva le energie in attesa di colpire nel momento più opportuno.

Tale momento arriva al 63° minuto: Haaland, al limite dell’are, riceve palla e, visto l’ottimo inserimento di Guerreiro da sinistra, lo serve perfettamente. Il portoghese, totalmente solo, fa in tempo a controllare e a colpire con un bell’esterno sinistro diretto sotto la traversa portando i suoi sul 4-0.

Nell’ultima mezz’ora, a parte un cross impreciso in mezzo da parte di Hakimi che avrebbe potuto regalare ad Halaand la gioia della doppietta e una serie di dribbling di Matondo al limite dell’area, accade pochissimo. Si assiste solo alla consueta girandola di cambi, ben 5 per lo Schalke e 4 per il Borussia, in base alle nuove normative per il calcio durante la fase di convivenza con il virus.

Video gol highlights di Borussia Dortmund-Schalke 04 4-0, 26° giornata Bundesliga

Il tabellino di Borussia Dortmund-Schalke 04 4-0, 26° giornata Bundesliga

Borussia Dortmund (3-4-3): Bürki; Piszczek, Hummels, Akanji; Hakimi, Dahoud (87′ Gotze), Delaney (68′ Balerdi), Guerreiro (87′ Schmelzer); T. Hazard (79′ Sancho), Haaland, Brandt. Allenatore: Favre

Schalke 04 (3-4-2-1): Schubert; Todibo (46′ Burgstaller), Sane, Nastasic; Kenny (87′ Becker), McKennie, Serdar (73′ Schopf), Oczipka; Caligiuri (76′ Miranda), Harit; Raman (46′ Matondo). Allenatore: Wagner

Arbitro: Aytekin

Marcatori: 29′ Haaland, 45′ e 63′ Guerreiro e 48′ T. Hazard

Ammoniti: Sane, Delaney, Piszczek e Matondo

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SISAL

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus