Bundesliga, anticipo 1° giornata: buona la prima di Kovac, Bayern Monaco batte Hoffenheim

Bundesliga, Bayern Monaco-Hoffenheim 3-1, nella tradizionale gara d’apertura del campionato tedesco, i campioni del Bayern vincono contro l’Hoffenheim in casa.
Bayern Monaco-Hoffenheim lewandowski muller
Cronaca, Bayern Monaco-Hoffenheim 3-1

Grande esordio per la nuova stagione calcistica tedesca. Nella tradizionale gara giocata in casa dei campioni in carica, il Bayern Monaco si è imposto sull’Hoffenheim per 3-1.

All’Allianz Arena, i campioni tedeschi, reduci alcuni mesi fa, dalla vittoria del campionato, hanno vinto, non senza difficoltà, contro l’ostica squadra allenata da Nagelsmann. Avvio subito forte della squadra di Kovac: al 10′ sugli sviluppi di un calcio d’angolo, la palla vaga pericolosamente nella zona di Boateng. Il centrale difensivo (che sembrava vicino al PSG) colpisce di prima intenzione ma trova un blocco avversario pronto a fermarlo.

Su una situazione simile sbloccano la gara i padroni di casa: calcio d’angolo battuto da Kimmich, colpo di testa ad anticipare tutti, compreso il portiere Baumann, di Thomas Muller. La bandiera bavarese è quindi il primo a segnare una rete nel Bundesliga 2018-19.

L’Hoffenheim rischia, ma non demorde, e al 33′ va per la prima volta vicino al pareggio. Azione palla al piede veloce degli uomini di Nagelsmann, inserimento perfetto di Joelinton che in area colpisce in scivolata praticamente a distanza zero, ma sbaglia clamorosamente.

Al 36′ grandissima azione in velocità del Bayern. Coman scambia in un fazzoletto di campo con Lewandowski e Muller per poi involarsi verso la porta avversaria. Ma di fronte a sé trova un super Baumann. Proprio il francese è costretto ad abbandonare il campo a fine primo tempo per un brusco intervento di Schulz, al suo posto entra Robben.

Nell’avvio del secondo tempo, è proprio l’olandese che prova a mettere il suo marchio nel match, e lo fa nella maniera più tradizionale. Velocità, rientro sul piede sinistro, e tiro a giro sul secondo palo. Ma il bersaglio grosso viene mancato veramente di poco.

Al 56′ però è l’Hoffenheim ad andare in rete. Azione pasticciona della squadra ospite sulla destra, la palla però non viene respinta e arriva sui piedi di Szalai, che dribbla i difensori bavaresi e colpisce Neuer con un diagonale potente e preciso.

Al 77′ arrivano una serie di episodi molto discussi: Ribery si invola verso la porta dalla sinistra, per un intevento molto dubbio di Nordtveit (in realtà il francese sembra proprio saltare ed accentuare un contatto che praticamente non c’è stato). Sul dischetto va Lewandowski che si fa ipnotizzare da Baumann, sulla respinta è però pronto Robben a colpire. L’arbitro però non è convinto dalla posizione dell’olandese (che era entrato in area molto prima di quanto permettesse il regolamento) e fa ribattere il rigore, con Lewandowski che non sbaglia. Un errore in realtà madornale, perchè il regolamento del calcio chiaramente dice che quella sarebbe stata punizione per l’Hoffenheim con conseguente annullamento del gol.

La gara viene chiaramente indirizzata dall’errore, ma come suggello finale arriva al 90′ il gol di Robben, con una bellissima azione delle sue sulla destra.

 

Video, Bayern Monaco-Hoffenheim 3-1

La statistica, Bayern Monaco-Hoffenheim 3-1

94,7% – La percentuale di passaggi riusciti da Sule, il centrale difensivo tedesco ex della gara.

Il tweet, Bayern Monaco-Hoffenheim 3-1

Tabellino, Bayern Monaco-Hoffenheim 3-1

Bayern Monaco (4-1-4-1): Neuer; Kimmich, Süle, J.Boateng, Alaba; Javi Martínez (67’ Goretzka); Coman (45+4 Robben), T.Müller, Thiago Alcántara, Ribéry (84’ James Rodríguez); Lewandowski. All. Niko Kovac

Hoffenheim (3-1-4-2): Baumann; Bicakcić, Vogt (74’ Nordtveit), Nuhu (67’ Akpoguma); Kaderábek, L.Bittencourt, Grillitsch, Grifo (46’ Zuber), Schulz; Joelinton, Szalai. All. Julian Nagelsmann

Marcatori: 23’ T.Müller (B), 58’ Szalai (H); 82’ rig. Lewandowski (B), 90+1 Robben (B)

Arbitro: Bastian Dankert

Ammoniti: 21’ Nuhu, 29’ L.Bittencourt, 43’ Kaderábek, 45+2 Schulz, 45+5 T.Müller

Espulsi: nessuno

 

 

 

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus