Bundesliga, andata playout: Wolfsburg-Eintracht Braunschweig 1-0

Un rigore di Mario Gomez al minuto 35 regala al Wolfsburg il primo atto dei playout di Bundesliga e “ipoteca” la permanenza nella massima serie. Annata da dimenticare per i lupi, che solo qualche anno fa era stata capace di portare a casa la Coppa di Germania e la Supercoppa di Germania e che l’anno scorso era arrivata fino ai quarti di Champions League.

Un declino senza fine culminato nella stagione attuale, che ha visto i lupi protagonisti in negativo. Problemi di rosa o di mentalità? Un po’ tutti e due, visto che le partenze di Perisic e Draxler hanno inciso sul valore tecnico della rosa e gli unici giocatori che possono davvero fare la differenza sono due: Mario Gomez e Luiz Gustavo.

Fonte immagine: Skysports.com

L’ex attaccante della Fiorentina, con il rigore di ieri sera, raggiunge quota 18 in stagione (16 in campionato) e conferma di non aver perso la sua vena realizzativa. Il ritorno in casa dell’Eintracht non sarà una passeggiata, ma è pur vero che l’1-0 casalingo è un risultato rassicurante e con un gol in trasferta il Wolfsburg si assicurerebbe la permanenza nella massima serie tedesca. Lunedì sera il ritorno, poi sarà tempo di programmare la prossima stagione. Nella speranza che sia ancora Bundesliga.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus