Brescia-Roma 0-3, Fonseca: “Vittoria meritata, ma dobbiamo essere più concreti. Zaniolo? E’ importante farlo giocare”

Il tecnico portoghese nel post partita: “Vittoria meritata. Milan? Pensiamo al Verona”

Seconda vittoria di fila per la Roma. Dopo aver ritrovato i tre punti nella precedente gara con il Parma (2-1), la Roma si ripete anche con il Brescia. Apre Fazio, seguono Kalinic e Zaniolo, che ritorna al gol dopo 204 mesi. Una vittoria importante, ma che non soddisfa a pieno Fonseca: “Abbiamo avuto possibilità di fare più gol, anche nel primo tempo. Abbiamo fatto una buona partita“.

Per mantenere il posto che varrebbe la qualificazione all’Europa League, è importante che domani il Milan contro il Napoli non faccia risultato. Di questo non si preoccupa il tecnico giallorosso, che ha repentinamente smentito una possibile “gufata“. Il portoghese ha poi immediatamente portato l’attenzione al prossimo impegno, quello contro il Verona.

SCELTE – La vittoria di oggi è arrivata ancora una volta con la difesa a tre, con Ibanez fermo sul centro-sinistra. Una decisione che Fonseca ha ammesso aver attuato per apportare migliorie all’impostazione come per dare velocizzare i recuperi.

Nell’undici titolare mancava Pau Lopez, egregiamente sostituto (e non è la prima volta) da Mirante. Fonseca ha spiegato come l’esclusione sia solamente precauzionale, dato il recente infortunio del portiere spagnolo.

Tra i marcatori si trova anche la firma di Zaniolo. Il classe ’99 ha messo in banca il risultato con un tiro potente insaccatosi sul primo palo. Fonseca ha commentato così la prestazione del numero 22: ” Zaniolo? Era importante farlo giocare oggi, ma viene sempre prima la squadra. Ora non abbiamo tempo per allenarci e se esiste la possibilità di dare più minuti a giocatori che normalmente non giocano allora lo facciamo“.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus