Home » Boom boom: botto di fine mercato | Sergio Ramos a parametro zero

Boom boom: botto di fine mercato | Sergio Ramos a parametro zero

Il difensore del Paris Saint-Germain Sergio Ramos esulta dopo aver segnato nella partita di Ligue 1 contro il Nizza. 8 aprile 2023 (© AnsaFoto) – StadioSport.it

Il difensore spagnolo, che ha lasciato il Paris Saint-Germain, sembrerebbe vicino ad una nuova avventura.

Il Paris Saint-Germain che ha inaugurato la Ligue 1 2023-24 contro il Lorient è stato molto diverso dalla squadra che ha sollevato l’Hexagoal lo scorso 3 giugno. Mancava all’appello l’intero tridente composto da Neymar-Mbappé-Messi e il numero quattro, Sergio Ramos. Di questi, l’unico che scenderà ancora in campo con la maglia dei parigini sarà l’asso francese.

L’addio del difensore spagnolo è stato annunciato il giorno prima della partita di chiusura della scorsa stagione. Il rinnovo che inizialmente sembrava possibile, alla fine, non è arrivato.

Secondo il quotidiano francese L’Equipe, il motivo sarebbe da ritrovare nel rifiuto dell’ex madridista di accettare un’offerta al ribasso, che sarebbe stata di circa il 50% inferiore rispetto all’ingaggio di sei milioni netti percepiti nei due anni precedenti.

Chiusa l’avventura francese, sono iniziati immediatamente i rumour circa il futuro di Ramos, che il prossimo 30 marzo compirà 38 anni. Al contrario di quanto riportato dalla stampa spagnola qualche mese fa, il futuro del campione del mondo non sarà né in Arabia Saudita né negli Stati Uniti.

Turchia

Nelle ultime settimane due squadre turche hanno allacciato i rapporti con l’entourage di Sergio Ramos, che secondo Calciomercato.com vorrebbe un biennale da 7.5 milioni netto a stagione.

A farsi avanti per primo sarebbe stato il Galatasaray, alla ricerca di un difensore centrale dopo aver messo a posto le fascia sinistra con l’arrivo di Angeliño dal Lipsia. Nelle ultime ore, però, il Mundo Deportivo ha riportato che il Besiktas si sarebbe inserito nella trattative e sarebbe al momento in vantaggio.

Sergio Ramos (a sinistra) a duello con Florin Andone durante la partita di Champions League tra Real Madrid e Galatasaray. 22 ottobre 2019 (© AnsaFoto) – StadioSport.it

La condizione

Sergio Ramos è riuscito a mettersi alle spalle il problema al polpaccio che non gli ha praticamente mai permesso di scendere in campo con il Paris Saint-Germain nel suo primo anno di contratto, facendogli saltare in totale 33 partite.

Nell’ultima stagione è stato in pianta stabile il reggente della difesa insieme a Marquinos, giocando da titolare in 42 delle 45 partite in cui è sceso in campo. Nessun giocatore di movimento ha collezionato più minuti di lui (3698). Inoltre, ha messo a referto anche quattro gol e servito un assist. Insomma, nonostante l’età, l’ex capitano del Real Madrid è ancora in condizioni fisiche perfette.