Bojan come Tomasson, Boateng e Martins: settimo giocatore a segnare in Serie A, Liga, Bundesliga e Premier League

Dopo tre mesi di digiuno con la nuova maglia del Mainz Bojan Krkic è riuscito finalmente a sbloccarsi, realizzando un gol che lo catapulta di diritto nella storia del calcio europeo. Lo spagnolo, con il gol realizzato al Bayern Monaco, è entrato nella speciale classifica dei calciatori che sono riusciti a segnare nei quattro maggiori campionati in Europa.

Con questo storico gol realizzato è diventato dunque il settimo calciatore ad andare a segno in Bundesliga, Serie A, Liga e Premier League. Il classe 1990, ex canterano del Barcellona ed erede “mancato” di Messi, si è trasferito in Germania nell’ultima sessione di calciomercato dallo Stoke City, che ne detiene ancora la titolarità del cartellino.

Con il gol realizzato in Bundesliga dunque ha aggiunto il campionato tedesco al suo personale score, che lo aveva visto esultare già in Liga (Barcellona), Serie A (Roma e Milan) e Premier League (Stoke City), oltre che in Eredivisie con la maglia dell’Ajax.

Chi in passato era riuscito a fare meglio di lui è Florin Raducioiu, che riuscì a realizzare 2 gol anche in Ligue One. Gli altri cinque componenti di questa speciale classifica sono gli ex milanisti Jon Dahl Tomasson e Kevin Prince Boateng, Gheorghe Popescu, Pierre Womè ed Obafemi Martins