Barcellona: super rimonta contro il Rayo Vallecano

I blaugrana rischiano, ma trovano un grande successo in rimonta ed allungano in classifica.

Il Barcellona soffre tanto in casa del Rayo Vallecano, ma grazie ai colpi dei suoi fuoriclasse riesce a ribaltare una gara che sembrava persa negli ultimi minuti, riuscendo a staccare in classifica l’Atletico Madrid, fermato sul campo del Leganés, portandosi a +4.

I blaugrana, però, come già accaduto nelle ultime partite di campionato, fatta eccezione per il Clasico, hanno dimostrato di avere dei problemi difensivi, con la coppia Lenglet-Piqué che non sta convincendo molto. Basti pensare, dati alla mano, che in undici giornate il Barcellona ha subito la bellezza di 14 reti, un numero elevato per una squadra che deve vincere il campionato.

Barcellona che ha preso sempre gol in questo campionato tranne che nelle prime due giornate e ieri è accaduto di nuovo. Dopo che i blaugrana erano riusciti ad aprire subito all’11’ la partita con solito colpo del pistolero Suarez, si sono presi il pareggio del Rayo al 35′, in gol con Pozo. La rete ha aumentato i giri del motore dei madrileni che hanno messo in difficoltà il Barcellona per gran parte della partita.

Non è una sorpresa, dunque, se il Rayo trova anche il gol del sorpasso al 57′ firmato Alvaro Garcia che fa ruggire il Vallecas. Il Barcellona, però, da grande squadra qual’è riesce a reagire anche in situazioni molto difficili, se non impossibili e, pur senza aver creato grossi pericoli nell’arco della ripresa, prima trova il pareggio all’87’ con un gran sinistro di prima intenzione di Dembélé e poi il gol vittoria tre minuti più tardi con Suarez che sbuca nella terra di nessuno sul cross perfetto di Sergi Samper ed infila in porta quasi scivolando.

Una vittoria molto sofferta da parte dei blaugrana che devono trovare il giusto equilibrio in difesa in campionato dove, rispetto alla Champions, si fanno errori non da Barcellona. Nonostante tutto, il Barça vince anche non giocando una grandissima partita e questo fa anche capire perché Allegri abbia affermato che i catalani siano favoriti per la Champions  League.

Danilo Servadei

Informazioni sull'autore
Laureando in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Giornalista pubblicista con la passione per il calcio estero e l'amore per quello giapponese e asiatico
Tutti i post di Danilo Servadei