Atletico Madrid-Juventus 2-2, Video Gol Highlights: Cuadrado e Matuidi non bastano, Savic ed Herrera impattano sul pareggio

Risultato di Atletico Madrid-Juventus 2-2, 1° giornata della Champions League: Cuadrado e Matuidi non bastano, Savic ed Herrera impattano sul 2-2. Un punto da considerare positivo, anche se c’erano le premesse per una vittoria.

Una partita in cui i bianconeri hanno sofferto nella prima parte la maggiore intensità dei biancorossi. Poi piano piano con il palleggio vengono fuori e ad inizio ripresa vanno in vantaggio con Cuadrado. Poi il raddoppio di Matuidi di testa sembra chiudere i giochi. Ma non è così su due azioni da calcio fermo i biancorossi pareggiano, prima con Savic e poi Herrera. 

Atletico Madrid-Juventus, andata ottavi di finale di Champions League.

La sintesi di Atletico Madrid-Juventus 2-2 , 1° giornata della Champions League

Inizia meglio la formazione di casa. Al decimo minuto prima vera occasione della partita costruita da Joao Felix, bravo ad effettuare un’azione personale ed andare al tiro. Szczesny non si fa sorprendere e respinge in angolo. 

Tre minuti dopo si ripete lo stesso attaccante portoghese, questa volta con un colpo di testa, debole e parato facilmente dal portiere bianconero.

Finalmente a metà della prima frazione si fanno vedere i bianconeri. Ronaldo è bravo a provarci con un destro dalla distanza, ma Oblak riesce a parare senza problemi.

I bianconeri in questa fase della partita stanno ritornando ad avere il possesso palla, dopo una prima parte in cui hanno subito la maggiore pressione dei biancorossi.

Quindi a dieci minuti dal termine ci provano ancora i bianconeri. Questa volta è Pjanic che con un tiro dalla distanza costringe Gimenez alla deviazione in angolo.  

Adesso la formazione bianconera è più libera di testa, sta cominciando a palleggiare meglio e servire Ronaldo in zone più adeguate del campo. 

Due minuti dal termine della prima frazione e Joao Felix ci prova con un tiro di destro dalla distanza, ma il pallone finisce abbondantemente fuori.

Passano appena tre minuti nella ripresa e i bianconeri passano in vantaggio! Azione di contropiede con lancio lungo dalle retrovie di Bonucci. Higuain riceve la palla sulla sinistra vede Cuadrado dalla parte opposta, lo serve. Il colombiano si aggiusta il pallone ed effettua un tiro a girare sul secondo palo che non lascia scampo ad Oblak. Vantaggio dei bianconeri!

Dopo sette minuti azione di contropiede dei bianconeri, con assist di Cuadrado per Danilo, il quale s’invola verso l’area di rigore e il suo tiro termina fuori di poco.

Al quarto d’ora una girata pericolosa di Gimenez dentro l’area di rigore dopo un’azione sulla destra di Trippier. Al ventesimo della ripresa arriva il raddoppio dei bianconeri con un contropiede con Ronaldo serve Alex Sandro, il quale fa un assist al centro dove Matuidi stacca di testa da solo davanti al portiere e lo fredda. Doppio vantaggio per i bianconeri!

Poi sei minuti più tardi su calcio piazzato i madridisti accorciano le distanze. Su calcio di punizione di Lemar, la sponda di Gimenez serve Savic, il quale colpisce di testa a porta vuota!

Verso la mezz’ora contropiede di Higuain che entra in area e calcia di potenza. Oblak si oppone, ma poi sulla ribattuta è bravo Matuidi a calciare nuovamente ma Trippier si trova davanti alla porta a deviare.

Ad otto minuti dal termine  azione personale di Vitolo che si libera per il tiro dal limite, ma Szczesny è molto bravo a deviare in angolo. Un minuto dopo azione di Correa che prova a crossare in mezzo e Szcesny è bravo a controllare il pallone.

Al novantesimo minuto arriva il pareggio dei padroni di casa. Corner di Trippier con Herrera che anticipa sia il suo compagno di squadra che Matuidi per siglare il definitivo 2-2!

Atletico Madrid-Juventus 2-2, Video Gol Highlights

Il tabellino di Atletico Madrid-Juventus 2-2, 1° giornata della Champions League

ATLETICO MADRID (4-4-2): Oblak; Trippier, Savic, Gimenez, Lodi (76°s.t. Vitolo); Koke, Saul, Thomas (76° s.t. Herrera), Lemar (60° s.t. Correa); Joao Felix, Diego Costa. Allenatore: Simeone

JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; Danilo, Bonucci, de Ligt, Alex Sandro; Khedira (69° s.t. Bentancur ), Pjanic (87° s.t. Ramsey), Matuidi; Cuadrado, Higuain (79° s.t. Dybala), Cristiano Ronaldo. Allenatore: Sarri

Arbitro: Danny Makkelie (Olanda)

Reti: 48° s.t. Cuadrado (J), 65° s.t. Matuidi (J), 71° s.t. Savic (AM), 90° s.t. Herrera (AM)

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Lorenzo Carrega

Informazioni sull'autore
Giornalista Pubblicista. Esperienze in ambito giornalistico locale, non solo di sport, ma anche di cultura e tempo libero. La scrittura è la mia passione
Tutti i post di Lorenzo Carrega