Atletico Madrid-Juventus 2-2, Sarri: “Abbiamo fatto passi in avanti notevoli, ma situazioni su palla inattiva vanno migliorate”

Le dichiarazioni dell’allenatore della Juventus Maurizio Sarri dopo il pareggio per 2-2 contro l’Atletico Madrid.

Inizia con un pareggio per 2-2 al Wnada Metropolitano contro l’Atletico Madrid il cammino in Champions League della Juventus. I bianconeri vanno avanti di due gol grazie alla marcature di Cuadrado e Matuidi, ma si fanno raggiungere negli ultimi venti minuti dalle reti di Savic ed Herrera. Un pareggio che lascia l’amaro in bocca per come  è maturato, ma comunque positivo visto che uscire indenni dal Metropolitano è sempre complicato.

Soddisfatto a metà Maurizio Sarri che nella conferenza stampa post-partita ha lasciato brevi, ma importanti dichiarazioni dopo questo pareggio. La Juventus doveva riscattarsi dopo la brutta prova offerta contro la Fiorentina e l’allenatore toscano ha confermato i passi avanti dei bianconeri. Sarri, però, ha anche sottolineato come sarebbe stato importante ottenere i tre punti e che vanno corrette le situazioni su palle inattive.

Il tecnico bianconero ha affermato che la squadra è mancata soprattutto in aggressività su queste situazioni che vanno risolte: “Ci sono passi avanti notevoli, c’è da risolvere questo problema delle palle inattive: anche in situazione di palla lenta siamo poco aggressivi, è un aspetto che dobbiamo risolvere”

Sarri va via da Madrid conscio che la squadra ha fatto bene, ma non tollera in modo in cui hanno preso gol i suoi giocatori, soprattutto la prima rete. Il tecnico toscano sicuramente si farà sentire in allenamento, dove cercherà di limare al meglio ogni più piccolo dettaglio, come dichiarato da lui stesso: “Io il secondo gol posso anche accettarlo, il primo mi rimane difficile da digerire, era una palla lentissima su cui bastava toccare l’avversario. C’è da migliorare, i particolari ti costano tanto. Sensazione duplice: anche a livello di personalità la squadra ha fatto una partita seria, tosta. Loro in trasferta con l’Atletico Madrid non avevano mai segnato, invece oggi quasi tre gol”

 

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Danilo Servadei

Informazioni sull'autore
Laureando in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Giornalista pubblicista con la passione per il calcio estero e l'amore per quello giapponese e asiatico
Tutti i post di Danilo Servadei