Atletico Madrid: è guerra con Griezmann, che diserta il ritiro

E’ guerra aperta fra l’Atletico Madrid e uno dei suoi big degli ultimi anni, Antoine Griezmann. 

L’attaccante francese dei Colchoneros, Campione del Mondo in carica con la Nazionale francese, è ormai in insanabile rottura con il club madrileno.

Ormai da tempo era stato annunciato il suo addio a fine stagione ai madrileni e il conseguente approdo al Barcelona, per una cifra vicina ai 120 milioni di €, la clausola rescissoria dell’attaccante. 

Operazione di mercato ormai trasformatasi in  baraonda, una vera e propria guerra verbale, e forse anche legale, sia fra i due club che fra i Colchoneros e il giocatore.

Una delle cause scatenanti del conflitto è stata la richiesta da parte blaugrana di una rateizzazione del pagamento della sostanziosa clausola rescissoria.

Richiesta alla quale i Colchoneros hanno reagito con un durissimo comunicato ufficiale, in cui accusano il Barça di aver aggirato quella che sarebbe la più regolare prassi di accordarsi prima fra le società e solo dopo con i giocatori diretti interessati, prendendo contatti con Griezmann già da Febbraio e accordandosi già da Marzo. 

A tutto ciò si unisca una contraddizione :l’Atletico aveva già strappato la maglia numero 7 al francese per darla al nuovo acquisto, la giovane promessa portoghese Joao Felix, costato anche lui, guarda caso, 120 milioni, sostanzialmente i soldi che arriverebbero dall’addio di Griezmann, che però adesso è stato ‘richiamato all’ordine’ dal club madrileno, il quale, secondo quanto riporta il quotidiano sportivo spagnolo “El Mundo deportivo”, avrebbe comunque notificato ufficialmente a Maud Griezmann, sorella e agente del giocatore, una lettera di convocazione per il ritiro stagionale.

Richiesta risolutamente respinta dal legale della famiglia del francese, il quale ha specificato che, avendo Griezmann già dato l’addio ai suoi compagni, presentarsi al ritiro comporterebbe per lui un pesante stress emotivo. 

Inoltre, il giocatore stesso si sente in un certo senso tradito dal club dei Colchoneros, reo, a suo parere, di aver complicato il suo passaggio in blaugrana.

Un’operazione di mercato trasformatasi in antipatica battaglia socio-legale, materiale per i tabloid. 

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SISAL

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Salvatore Sabato

Informazioni sull'autore
Laureando in chimica industriale. Da sempre devoto alla cultura e al sapere. In generale, sapere, qualunque cosa, ritengo sia sempre importante. Una grande passione per il giornalismo. Anche - ma non solo - sportivo. Fiero di collaborare ormai da tempo a questo progetto.
Tutti i post di Salvatore Sabato