Arsenal, offerta shock per convincere Sanchez a rinnovare: proposti 18 milioni a stagione

Uno schiaffo alla miseria. Potremo riassumere così la proposta dell’Arsenal per tentare di trattenere Alexis Sanchez: 18 milioni a stagione. Una cifra folle e sconsiderata, visto che il talento cileno non è uno dei top player più decisivi del panorama mondiale.

I più nostalgici avranno gioco facile nell’evocare un calcio che ormai ha perso i valori, perchè qualche anno fa un giocatore come Sanchez non sarebbe arrivato a guadagnare un milione di euro all’anno. Purtroppo cinesi, sceicchi e magnati hanno “rovinato” un giocattolo che viveva più di amore che di soldi e adesso è impossibile tornare indietro.

Fonte immagine: Skysports.com

Domani, per esempio, sarà il primo derby cinese della  storia di Milano. Dybala ha appena rinnovato per 7 milioni di euro all’anno (a 24 anni) con la Juventus e Sanchez potrebbe firmare con i gunners per diciotto milioni di euro. Un calcio che profuma di soldi, guadagni e follia.

I diciotto milioni dati a Sanchez, inoltre, potrebbero destabilizzare tutto l’ambiente perchè giocatori come Giroud, Ozil o Ramsey potrebbero chiedere un adeguamento di contratto (e farebbero bene, visto che Sanchez non è l’unico fuoriclasse dell’Arsenal). 

Il mercato è ancora lungo e noi vogliamo sperare che l’Arsenal ritorni sui suoi passi, per il bene di sè stessa e per il bene del mondo del calcio. Se Sanchez vorrà rimanere all’Arsenal, dovrà farlo per attaccamento alla maglia e non per soldi. Sempre che questo calcio esista ancora…

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Angelo Dino Surano

Informazioni sull'autore
Giornalista, editor, ghostwriter, lettore appassionato. Una vita intera dedicata alla parola e alle sue innumerevoli sfaccettature.
Tutti i post di Angelo Dino Surano