24° Giornata Serie A: le Quote per scommettere con William Hill

La ventiquattresima giornata di campionato si apre con laFiorentina pronta a far punti sul campo del Bologna.

Dopo la vittoria contro il Carpi, i viola cercheranno di mettere k.o. anche l’altra formazione emiliana e William Hill crede che ci siano buone chance che l’impresa vada a buon fine per i gigliati: il bookmaker propone il segno 1 a 3.50, il pareggio a 3.10 e il successo degli ospiti a 2.20.

bologna-fiorentina-diretta-streaming

Da tenere a mente, tuttavia, che la Fiorentina ha vinto solo uno degli ultimi cinque match giocati fuori casa e, negli ultimi due, non è riuscita a violare la porta avversaria. Sabato sera il Genoa (2.65) ospiterà una Lazio(2.75) convalescente per un incontro piuttosto equilibrato: se, da un lato, i liguri hanno vinto le ultime quattro partite giocate in casa contro i biancocelesti, i ragazzi di Pioli si sono mantenuti imbattuti nelle ultime quattro trasferte di campionato.

Chi riuscirà a spuntarla, questa volta? Se poi i 90 minuti dovessero terminare sullo 0 a 0, il bookmaker rimborserebbe la puntata sul risultato esatto*.

Il pranzo domenicale sarà accompagnato da VeronaInter: i veneti hanno finalmente conquistato la prima vittoria della stagione e sperano di ripetere il successo contro la formazione guidata da Mancini. William Hill favorisce i nerazzurri (1.85), a fronte di una quota pari a 4.33 in caso di vittoria del Verona, il cui ultimo successo contro l’Inter è datato 1992. Finora la squadra di Delneri ha totalizzato più pareggi – ben undici – di tutti gli altri avversari e, sconfiggendo l’Atalanta, è riuscita a mettere fine a una serie di ben ventiquattro match senza vittorie che si protraeva dalla stagione scorsa. Il Torino (1.80) accoglierà il Chievo (4.33) e farà di tutto per imporsi di fronte al suo pubblico per rimediare al basso numero di vittorie – solo una – collezionate nelle ultime nove partite. Nemmeno i veneti se la passano troppo bene, se si considera che hanno perso gli ultimi tre match, non riuscendo nemmeno a segnare in due di questi. A San Siro il Milan (1.55) si impegnerà per aggiudicarsi la terza vittoria consecutiva e dimostrare ai tifosi di essere davvero tornato in carreggiata: dall’inizio del 2016, solamente le squadre in vetta alla classifica, ossia Napoli e Juventus, sono riuscite ad accumulare più punti dei rossoneri, i quali vantano inoltre di essere imbattuti sul prato di casa contro l’Udinese(6.00) dal maggio del 2007, avendo collezionato da allora sei vittorie e due pareggi. Sarà certamente fondamentale il contributo di Carlos Bacca, il quale è andato a segno per i suoi compagni e i suoi tifosi in quattro match consecutivi.

La Juventus (1.25) proverà a strappare tre punti preziosi al Frosinone (13.00) che, contro il Bologna, è finalmente tornato a vincere, mettendo fine a una striscia di otto giornate prive di successi. I bianconeri non si lasciano intimidire dalle trasferte: hanno infatti vinto le ultime sette, segnando almeno due reti a incontro, per un totale di 21. Se l’attacco della Vecchia Signora non smette di regalare emozioni, anche la difesa non è da meno, dal momento che è la migliore del campionato (15 reti subite): non si può dire lo stesso del Frosinone che, invece, schiera la peggiore della stagione, con ben 48 goal concessi. Chi sarà a inaugurare le reti? Il bookmaker l’ha già decretato ed è pronto a rimborsare la scommessa perdente se il giocatore scelto andrà a segno come Secondo Marcatore**.

Il bilancio dei precedenti tra Sassuolo (1.85) e Palermo (4.33) mostra un perfetto equilibrio, con una vittoria e un pareggio ciascuno e due reti messe a segno da entrambi. Entrambi i club andranno a caccia di un successo, con i neroverdi che non trionfano da cinque giornate e i siciliani che hanno potuto festeggiare solo in occasione di una delle ultime sette trasferte della stagione. Da non perdere ovviamente anche lo scontro tra Napoli (1.16) e Carpi (15.00), con i partenopei che daranno il massimo per proseguire nella loro marcia trionfale: la capolista è l’unica squadra che può vantare di essere rimasta imbattuta in casa per tutta questa Serie A, ma quello emiliano è uno dei pochissimi club che finora è riuscito a non concedere reti a Higuain e compagni.

Nel pomeriggio ci si avvierà verso la conclusione del turno insieme ad Atalanta (2.40) ed Empoli (3.20): i toscani non sconfiggono i bergamaschi dall’aprile del 2007, ma i padroni di casa non vincono da otto giornate, durante le quali non sono riusciti a trovare il goal più di una volta.

Sampdoria - Roma

La chiusura del week-end di sfide calcistiche sarà affidata a RomaSampdoria: i giallorossi (1.44) lotteranno per la terza vittoria consecutiva, mentre Montella cercherà di tirare fuori la grinta dei blucerchiati (7.00) che, da almeno una decina di match, sembrano l’ombra di sé stessi. Guardando allo storico degli incontri, i ragazzi di Spalletti conducono per 55 successi a 41, ma hanno perso gli ultimi due incontri contro i liguri e sono una delle vittime preferite di Luis Muriel, il quale ha già segnato quattro reti contro di loro.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Carlo M.

Informazioni sull'autore
Responsabile editoriale, appassionato di Sport (Calcio - F1 - MotoGp)
Tutti i post di Carlo M.