Calciomercato Juventus: preso Lihadji

Non siamo ancora in Estate ma il calciomercato della Juventus è già in pieno fermento.

Continua la pianificazione del futuro dei bianconeri, incassato lo scudetto e smaltite in fretta le delusioni stagionali Coppa Italia e Champions League.

Si guarda avanti per costruire una Juve sempre più forte, che possa soprattutto compiere l’ossessionante salto di qualità richiesto.

Con Cristiano Ronaldo ancora al timone-“Resto al 1000%”-lo stesso CR7 promuove alcuni nomi caldi, fra tutti i suoi ex compagni del Real Madrid Marcelo, Varane e Isco. 

Ultimamente la società bianconera ha però manifestato una leggera inflessione nei suoi obiettivi, passando dalla ricerca di campioni già affermati – di cui lo stesso Ronaldo è la prima testimonianza – a quello che comunque rimane un target caro ai bianconeri: investire sui giovani.

Uno è già in cassaforte, Wesley, terzino brasiliano classe 2000 che è già ‘promesso’ ai bianconeri, a parametro zero dal Flamengo, ed è già il 2° colpo di un mercato della Juve, come detto, che già promette fuochi e fiamme-il 1° era stato Aaron Ramsey, il cui arrivo dall’Arsenal è deciso già da quasi 2 mesi.

Un altro nome è recentemente spuntato all’orizzonte, Kouassi Ryan Sessegnon, altro classe 2000, inglese originario del Benin, centrocampista del Fulham. 

L’ultimo nome di quello che potrebbe essere già il 3° colpo del mercato juventino è un altro giovanissimo, addirittura classe 2002, il francese Isaac Lihadji. 

Giocatore esterno offensivo, marsigliese doc e non per niente milita nell’Olympique Marsiglia, dove è già considerato un futuro campionissimo, con l’illustre paragone addirittura con un certo Mbappé e con già una onorificenza personale: lo scorso anno è stato insignito del titolo di miglior giovane della cantera del club marsigliese.

Lihadji è un esterno offensivo che si adatta sia ad un 4-4-2 che ad un tridente offensivo.

Ha doti di dribbling fuori dal comune, ma deve imparare a usare anche il piede destro e a fare gioco di squadra-non passa volentieri il pallone.

Limiti del tutto sanabili per questo giovanissimo promettente talento. 

Il cui arrivo alla Juve dovrebbe già essere certificato, o quasi.

Non c’è ancora un annuncio ufficiale, ma ‘ufficioso’ sì: il giocatore ha postato sui social una sua foto in compagnia di un amico, entrambi in maglia bianconera- e con tanto di emoji di una manina con una penna, a simboleggiare la firma di un ipotetico contratto-foto qui sotto.

Foto postata su vari social, fra cui Instagram, Snapchat e Twitter

Il suo ormai quindi probabile arrivo in bianconero apre a diversi scenari: potrebbe essere ceduto in prestito per fare esperienza, o andare a rinforzare la Primavera o la squadra C.

In ogni caso, è un ulteriore passo avanti, soprattutto in chiave di un futuro più lontano nel tempo, per una Juve mai doma, che punta sempre più all’eccellenza.

 

Salvatore Sabato

Informazioni sull'autore
Laureando in chimica industriale. Da sempre devoto alla cultura e al sapere. In generale, sapere, qualunque cosa, ritengo sia sempre importante. Una grande passione per il giornalismo. Anche - ma non solo - sportivo. Fiero di collaborare ormai da tempo a questo progetto.
Tutti i post di Salvatore Sabato