Autentico crocevia della stagione per Fiorentina ed Inter, protagoniste allo stadio Franchi del posticipo della 25^ giornata di Serie A. I viola occupano attualmente il terzo posto in classifica con un solo punto di vantaggio sui neroazzurri che nelle ultime uscite hanno visto venir meno la loro prerogativa migliore di inizio stagione, l'organizzazione difensiva e la solidità. Fischio d'inizio previsto per le ore 20:45, domenica 14 febbraio 2016. 

Fiorentina-InterFiorentina-Inter: ultime sulle formazioni

Sousa dovrebbe recuperare a pieno Marcos Alonso così come Tino Costa mentre non sarà probabilmente a disposizione l'ultimo arrivato Benalouane. Davanti Ilicic e Tello a supporto di Kalinic, a secco da diverse giornate e a caccia dei gol per alimentare il sogno Champions. 

Pronto a presentarsi con un 4-4-2 iper offensivo Roberto Mancini, intenzionato a schierare Perisic e Biabiany sulle fasce con Icardi ed Eder in posizione più centrale. Anche Ljajic si gioca le sue chances ma al momento appare in ritardo. Medel-Kondogbia coppia di mediani, D'Ambrosio e Telles impiegati nel ruolo di terzini. 

Fiorentina-Inter: le probabili formazioni

Fiorentina (4-2-3-1): Tatarusanu; Roncaglia, G. Rodriguez, Astori, Marcos Alonso; Vecino, Borja Valero; Bernardeschi, Ilicic, Tello; Kalinic.
In panchina.: Sepe, Lezzerini, Tomovic, Blaszczykowski, Tino Costa, Pasqual, Kone, Zarate, Babacar. Allenatore.: Lladò

Squalificati: Mati Fernandez (1)
Indisponibili: Badelj, Benalouane
 
Inter (4-4-2): Handanovic; Nagatomo, Miranda, Murillo, Telles; Biabiany, Medel, Kondogbia, Perisic; Eder, Icardi.
In panchina.: Carrizo, D'Ambrosio, Juan Jesus, Santon, Brozovic, Popa, Gnoukouri, Ljajic, Palacio, Jovetic, Manaj, Correia. Allenatore.: Roberto Mancini
 
Squalificati: Felipe Melo (1)
Indisponibili: -

Fiorentina-Inter: il pronostico

La posta in palio è altissima allo stadio Franchi ed entrambi gli allenatori sanno che si giocano molto in ottica terzo posto. Nessuna delle due compagini esprime al momento un calcio scintillante ma il modulo spregiudicato con cui i neroazzurri si apprestano a scendere in campo ci lascia pensare a una partita comunque vibrante e ricca di gol. Il nostro pronostico per questo match dunque, ricade sul segno Over 2,5.