Risultati Live Segui i risultati in tempo reale con LiveScore di Stadio Sport
Centro statistiche Tutti i numeri e le statistiche dello Sport
Comparazione quote Confronta le quote dei bookmakers e vinci le tue scommesse

CALCIOMERCATO MILAN | Matri più vicino

Scritto da |
Alessandro Matri

Si fa sempre più intenso l’interesse del Milan per Alessandro Matri. Le due società stanno lavorando sulla cessione. La Juve ha deciso di mettere sul mercato uno dei suoi attaccanti, anche se non vuole svenderlo, visto che lo ha prelevato dal Cagliari per una cifra vicina ai 20 milioni di euro; adesso ne vuole non meno di 14 cash. Difficile che Marotta accetti il prestito oneroso, visto che conosce perfettamente la somma di denaro piovuta dal PSG nelle casse rossonere.

Matri è il favorito alla successione di Ibra perché ha uno sponsor forte, Allegri, che lo ha allenato in Sardegna e lo conosce benissimo. Per l’attaccante si tratterebbe di un ritorno alla casa madre, visto che i rossoneri sono stati proprietari del cartellino fino al 2007; con la maglia del Milan il centravanti ha esordito in serie a nel 2003, a 19 anni. Matri perché le piste estere al momento sono tortuose da percorrere: Galliani non chiude il discorso del grande colpo in attacco, ma per i vari Dzeko, Tevez e Damiao, la strategia è quella di attendere le mosse dei club europei.

C’è tempo fino ad agosto, ma la Juve vuole accelerare per il top player: con il sacrificio di Matri, è pronta a sferrare l’assalto a Jovetic, e qui c’è un vero e proprio piano: per abbassare la parte cash, i bianconeri stanno provando ad inserire nell’affare Giovinco, appena riscattato dal Parma. Questa è la grande intuizione di Marotta; il folletto bianconero piace, e moltissimo, a Montella e a differenza di Matri e Quagliarella ha un ingaggio che risponde ai parametri imposti dalla famiglia Della Valle.

Leggi Anche

Intanto su Quagliarella si stanno muovendo due grandi club esteri: il Malaga degli sceicchi, che giocherà in Champions League e lo Zenit di Spalletti che ha già pronti 12 milioni di euro. 12 milioni di euro da girare all’Inter per Pazzini, che, guarda caso, sta rifiutando costantemente tutte le possibili destinazioni dell’attaccante. Il Pazzo vuole la Juve per giocare con Jovetic e, se all’Inter dovesse arrivare un’offerta con prestito oneroso di 2 milioni di euro con riscatto finale a 10, il cerchio si chiuderebbe.

Francesco Guerrieri

Lascia un commento: