Risultati Live Segui i risultati in tempo reale con LiveScore di Stadio Sport
Centro statistiche Tutti i numeri e le statistiche dello Sport
Comparazione quote Confronta le quote dei bookmakers e vinci le tue scommesse

Risultati e classifica Premier League, Liga, Bundesliga e Ligue 1 del 01/09/2013

Scritto da |
Cristiano Ronaldo

Campionati esteri: i risultati del 1 settembre 2013

Premier League: il Liverpool è la nuova capolista

Domenica di grandissime emozioni quella che ha chiuso la 4^ giornata della Premier League. Il Liverpool batte 1-0 il Manchester United, aggiudicandosi il derby d’Inghilterra; a decidere la gara di Anfield Road ci ha pensato Sturridge, a segno dopo appena 3′. Terzo gol consecutivo per l’ex Chelsea, che non solo regala i 3 punti ai Reds, ma che consente alla formazione di mister Rodgers di portarsi in vetta alla classifica a punteggio pieno.  Stesso risultato nell’attesissimo North London derby tra l’Arsenal e il Tottenham. All’Emirates i Gunners battono i cugini di mister Villas Boas grazie a una rete del francese Giroud e li agganciano a quota 6 punti in classifica. Nell’ultima gara domenicale, infine, lo Swansea supera in traferta un West Bromwich già in crisi e lascia l’ultimo posto solitario. Per i gallesi di mister Laudrup si tratta della prima vittoria stagionale.

Risultati Premier League, 3^ giornata: Chelsea – Aston Villa 2-1; Manchester City – Hull City 2-0; Cardiff – Everton 0-0; Newcastle – Fulham 1-0; Norwich – Southampton 1-0; West Ham – Stoke City 0-1; Crystal Palace – Sunderland 3-1; Liverpool – Manchester United; West Bromwich – Swansea 0-2; Arsenal – Tottenham 1-0.

Classifica: Liverpool 9, Chelsea 7, Manchester City 6, Tottenham 6, Stoke City 6, Arsenal 6, Manchester United 4, West Ham 4, Southampton 4, Norwich 4, Cardiff 4, Newcastle 4, Aston Villa 3, Fulham 3, Manchester United 3, Crystal Palace 3, Hull 3, Everton 3, Swansea 3, Sunderland 1, West Bromwich 1.

Bundesliga: Borussia Dortmund prima della classe

Quarta partita e quarta vittoria in Bundesliga per il Borussia Dortmund, che diventa la nuova capolista del massimo campionato di calcio tedesco. I gialloneri di mister Klopp battono in trasferta 2-1 l’Eintracht Francoforte grazie a una doppietta dell’armeno Mkhitaryan, alle prime reti con la nuova maglia, Pioggia di gol nell’altra gara domenicale della Bundesliga; alla Mercedes-Benz Arena di Stoccarda, inizia col piede giusto l’avventura sulla panchina dei biancorossi padroni di casa del neo tecnico Schneider. Battuto con un torrenziale 6-2 l’Hoffenheim, caduto sotto i colpi del bosniaco Ibisevic, autore di ben tre gol. Per lo Stoccarda si tratta della prima vittoria in campionato; la formazione della Mercedes lascia l’ultimo posto occupato ora dalla matricola Eintracht Braunschweig.

Risultati Bundesliga, 4^ giornata: Friburgo – Bayern Monaco 1-1; Borussia Monchengladbach – Werder Brema 4-1; Hannover – Mainz 4-1; Hannover – Eintracht Braunschweig 4-0; Norimberga – Augsburg 0-1; Wolfsburg – Hertha Berlino 2-0; Schalke 04 – Bayer Leverkusen 2-0; Stoccarda – Hoffenheim 6-2; Eintracht Francoforte – Borussia Dortmund 1-2.

Classifica: Borussia Dortmund 12, Bayern Monaco 10, Bayer Leverkusen 9, Mainz 9, Hannover 9, Hertha Berlino 7, Werder Brema 6, Borussia Moengengladbach 6, Wolfsburg 6, Augsburg 6, Hoffenheim 5, Schalke 4, Amburgo 4, Eintracht Francoforte 3, Stoccarda 3, Friburgo 2, Norimberga 2, Eintracht Braunschweig 0.

Liga: il Real Madrid a punteggio pieno

Tutto facile per il Real Madrid di Carlo Ancelotti; le merengues superano 3-1 l’Athletic Bilbao e volano in testa a punteggio pieno dopo tre giornate di Liga. Grande protagonista dell’incontro tra madridisti baschi è stato il neo acquisto Isco, autore di una bella doppietta; per i vice campioni di Spagna a segno anche il solito Cristiano Ronaldo. Bene anche Atletico Madrid e Barcellona; vittoria pirotecnica per i catalani, che superano in trasferta il Valencia grazie a una tripletta di Messi. Primo punto stagionale, invece, per il Real Betis; gli andalusi vanno a strappare un punto a Barcellona sul campo dell’Espanyol.

Risultati Liga, 3^ giornata: Almeria – Elche 2-2; Rayo Vallecano – Levante 1-2; Celta Vigo – Granada 1-1; Valladolid – Getafe, Osasuna – Villarreal 0-3; Real Madrid – Athletic Bilbao 3-1; Espanyol – Betis 0-0; Real Sociedad – Atletico Madrid 1-2 ; Siviglia – Levante 2-2; Valencia – Barcellona 2-3.

Classifica: Villarreal 9, Real Madrid 9, Barcellona 9, Atletico Madrid 9, Athletic Bilbao 6, Celta Vigo 5, Real Sociedad 4, Espanyol 5, Levante 4, Granada 4, Valencia 3, Valladolid 3, Rayo Vallecano 3, Almeria 2, Elche 2, Getafe 1, Siviglia 1, Betis 1, Osasuna 0, Malaga 0.

Ligue 1: Monaco in testa

Il Monaco è la nuova capolista solitaria della Ligue 1; i monegashi espugnano in rimonta il Velodrome, battendo l’ormai ex prima della classe Marsiglia. A segno ancora una volta El Tigre Falcao. Grande avvio di stagione anche per il Saint Etienne, che può consolarsi dall’eliminazione patita nei preliminari dell’Europa League con la terza vittoria stagionale nella Ligue 1; a cadere sotto i colpi degli stefanesi è stato stavolta il Bordeaux, alla seconda sconfitta stagionale dopo quella della prima giornata. Al Geoffroy-Guichard termina 2-1 per i biancoverdi padroni di casa che salgono a quota 9 punti. Pareggio pirotecnico, infine, tra il Nizza e il Montpellier; padroni di casa in vantaggio due volte e ripresi in altrettante occasioni. Le due formazioni salgono così entrambe quota 5 punti in classifica.

Risultati Ligue 1, 4^ giornata: Evian – Lione 2-1; PSG – Guingamp 2-0; Bastia – Tolosa 2-1; Lorient – Valenciennes 1-1; Reims – Nantes 0-0; Rennes – Lille 0-0; Sochaux – Ajaccio 0-0; Saint Etienne – Bordeaux 2-1; Nizza – Montpellier 2-2; Marsiglia – Monaco 1-2.

Classifica: Monaco 10, Olympique Marsiglia 9, Saint Etienne 9, Paris Saint Germain 8, Rennes 7, 7, Lille 7, Lorient 6, Bastia 6, Olympique Lione 6, Nizza 5, Montpellier 5, Bordeaux 4, Evian 4, Valenciennes 4, Nantes 3, Lorient 3, Guingamp 3, Ajaccio 3, Tolosa 2, Sochaux 2.

Michele Pannozzo

Lascia un commento:

Leave a comment

You must be Logged in to post comment.