Roberto Di Matteo
Roberto Di Matteo (GETTY IMAGES)

Il Chelsea è riuscito a conquistare quella Champions League tanto desiderata. L’artefice dell’impresa è sicuramente stato Roberto Di Matteo capace di restituire i fasti di un tempo a campioni ormai nella loro fase calante.

L’oriundo italo-svizzero ha così commentato la vittoria: ” Siamo felici della vittoria e di portare la coppa a Stamford Bridge e siamo felici perché saremo ancora in Champions League. Oggi avevamo tante difficoltà con squalificati e giocatori non al meglio. Abbiamo tirato fuori tutte le qualità per cercare di vincere la partita. Va dato credito anche a Villas-Boas, lui ha dato il via a questa vittoria e mi ha permesso di arrivare al Chelsea”.

Queste sono state le sensazioni provate: “Non ricordo cosa ho pensato, mi sono emozionato e mi sono messo a piangere. Sono stati tre mesi intensi che si sono conclusi con un grande risultato questa sera. Per le interviste mi sono perso un po’ di festeggiamenti nello spogliatoio, ma appena finite interviste torno a festeggiare”.

Sul futuro: ” Il mio futuro sono le vacanze, perché ne ho bisogno e ho bisogno di stare con la mia famiglia”.

Benito Letizia

Laureando in Lettere Moderne presso l’Università Federico II di Napoli, alimenta il suo sogno di diventare giornalista professionista sportivo con la sua passione ossessiva per il calcio, italiano ed internazionale. Vive 24 ore su 24 di solo calcio, orgogliosamente e caparbiamente. E' Direttore di StadioSport.it e MondoGol.it.